PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE

Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) ‐ Decreto Ministeriale n. 851 del 27 ottobre 2015 – rappresenta una delle linee di azione della legge 107/15, "Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti".

Il comma 58, art 1 della legge 107/15 indica per il PNSD i seguenti obiettivi:

  • sviluppo delle competenze digitali degli studenti
  • potenziamento degli strumenti didattici e laboratoriali
  • adozione di strumenti organizzativi e tecnologici per favorire la condivisione di dati, lo scambio di informazioni...
  • formazione dei docenti;
  • formazione dei direttori dei servizi generali e amministrativi, degli assistenti amministrativi e degli assistenti tecnici per l'innovazione digitale nell'amministrazione;
  • potenziamento delle infrastrutture di rete, con particolare riferimento alla connettività
  • valorizzazione delle migliori esperienze delle istituzioni scolastiche
  • definizione dei criteri e delle finalità per l'adozione di testi didattici in formato digitale e per la produzione e la diffusione di opere e materiali per la didattica, anche prodotti autonomamente dagli istituti scolastici.

Il PNSD si articola di conseguenza su tre grandi linee di attività

‐ miglioramento delle dotazioni hardware,

- attività didattiche e formazione degli insegnanti ‐ ognuna articolata in diverse "azioni".

Ciascuna di queste aree mette in campo finanziamenti, in parte nazionali in parte europei, quasi tutti accessibili tramite bando di progetti che le scuole devono presentare

 

Per leggere il resto Scarica il PTOF 2016-2019 e vai alla sezione PNSD